Data: 13 giugno 2020. Luogo:Teatro Regina Margherita. Ore: 21.00

L’ultimo appuntamento della stagione teatrale 2019/2020 del Piedicavallo Festival porta in scena al Regina Margherita lo spettacolo “Lou: il lato selvaggio del rock”.

Uno, nessuno, centomila Lou… perché, nell’ambito del variegato universo rock, basta il suo soprannome per identificare il “transformer” Lewis Allan Reed: l’unico, inimitabile poeta urbano, cantante e autore di capolavori come Heroin, Walk On The Wild Side, Sword of Damocles, nonché leader indiscusso dei leggendari Velvet Underground. Con Reed per la prima volta fanno la loro comparsa tra i versi del songwriting a stelle e strisce drogati, travestiti, prostitute e delinquenti metropolitani ed è grazie a lui se le canzoni dell’album “The Velvet Underground & Nico”, simboleggiato dall’iconica banana di Andy Warhol, diventeranno con il passare del tempo alcune fra le pietre miliari più fulgide della musica del ‘900.
Il giornalista Christian Amadeo, assieme al polistrumentista Umberto Poli e alla voce di Anna Forloni, ci guida alla riscoperta di questi diamanti allo stato grezzo attraverso aneddoti, ricordi e parole sotto forma di un originale reading sonorizzato che rientra, ça va sans dire, proprio sotto il nome di “Lou”.

Sabato 13 giugno, alle ore 21.00.

Biglietto singolo: 10€
Abbonamento: 45€

Sito internet